top of page
  • consulenza03

Formazione OBBLIGATORIA uso di DIISOCIANATI : SCADENZA IL 24/08/2023

Il 4 febbraio 2020, il Comitato REACH (istituito ai sensi del regolamento REACH e composto da rappresentanti degli Stati membri e della Commissione europea) ha votato a favore della proposta della Commissione europea per una restrizione REACH sui diisocianati.

La restrizione è stata pubblicata il 4 agosto 2020 e si applica dal 24 agosto 2023 dopo un periodo di transizione di 3 anni.

COSA PREVEDE LA NUOVA NORMATIVA e TEMPISTICA DI ADEGUAMENTO

La normativa dei diisocianati copre due punti principali:

A) A partire dal 24 febbraio 2022 è permesso il collocamento sul mercato dei prodotti contenenti più del 0,1% di diisocianati, ma si deve includere una dichiarazione relativa alla formazione, apposta sull’imballaggio o sull’etichetta del prodotto. È responsabilità dei fornitori garantire che sull’etichetta questa dicitura sia visivamente palese e distinta dal resto delle informazioni.

B) Al 24 agosto 2023, i diisocianati possono essere utilizzati come sostanze in purezza o in miscele contenenti una concentrazione maggiore o uguale allo 0,1% in peso, a condizione che l’utilizzatore abbia svolto anticipatamente e correttamente un corso di formazione sull’uso sicuro dei diisocianati. Questo corso sulla sicurezza fa sì che ogni lavoratore che maneggia i diisocianati abbia le conoscenze adeguate dei pericoli e rischi legati al loro utilizzo, non solo un’esperienza appropriata del loro impiego, soprattutto una preparazione alla prevenzione e gestione dei danni.


PERTANTO, TUTTI I LAVORATORI CHE UTILIZZANO PRODOTTI CONTENENTI DIISOCIANATI, SIA IN AMBITO PROFESSIONALE CHE INDUSTRIALE, SONO OBBLIGATI A FREQUENTARE UN CORSO DI FORMAZIONE ENTRO IL 24 AGOSTO 2023.


RILASCIO ATTESTAZIONE

Terminato il corso, si accede al test finale. Al superamento del test, verrà rilasciato l’attestato di formazione (validità 5 anni), che abilita a tutti gli effetti a utilizzare in sicurezza sigillanti, colle, schiume poliuretaniche e qualsiasi altro prodotto contenente diisocianati, l’attestato è obbligatorio.


SANZIONI

possesso dell’attestato di formazione è obbligatorio a partire da agosto 2023. In mancanza di tale certificato di partecipazione al corso, sono previste sanzioni a partire da €40.000 fino a €150.000 o l’arresto fino a 3 mesi.


Lo staff di Damaservizi è in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici e quindi di effettuare corsi di formazione in ottemperanza alla normativa vigente.

Comments


bottom of page